21
set
2017
  • NAAA App
NAAA Onlus

Cile, arrivano nuove segnalazioni

Sono soprattutto gruppi di fratelli, bambini già in età scolare: per candidarsi occorre avere depositato i documenti al Sename

Cile, arrivano nuove segnalazioni
24 mar 2017

Stanno arrivando nuove segnalazioni dal Cile, in particolar modo per gruppi di fratelli. Per poter adottare un minore proveniente dal Paese dell’America Latina occorre un solo viaggio di circa due mesi. I tempi di attesa - in caso di segnalazione - sono molto brevi, mentre per quanto riguarda gli abbinamenti occorre aspettare in media 24 mesi prima di raggiungere il Sud America. In caso di candidatura per l’adozione di uno dei minori segnalati, i tempi di risposta oscillano tra i due ed i quattro mesi. Per potersi candidare, occorre aver già depositato i documenti all’autorità centrale cilena, il Sename (Servicio nacional de menores). Si tratta soprattutto di bambini in età scolare, con un vissuto particolare alle spalle. “Le coppie in attesa sul Cile sono poche – affermano la responsabile Adozioni, la dottoressa Elisa Azeglio, e l’operatore Paese, Sarah Cavagliatoe non sempre i profili dei minori sono compatibili con quello delle famiglie già depositate al Sename. Tutti i futuri genitori in attesa sono seguiti e preparati dai nostri professionisti sullo stato di salute dei minori. Inoltre le informazioni che arrivano dal Paese del Sud America sono sempre molto complete ed attendibili”. Per avere maggiori informazioni in merito è possibile scrivere una mail a elisa@naaa.it.