25
nov
2017
  • NAAA App
NAAA Onlus

Tre milioni di bambini sotto i 5 anni, ogni anno, muoiono di fame

Sono tanti i progetti di cooperazione che il NAAA porta avanti per garantire un pasto caldo a centinaia di minori in Africa, Asia, Sudamerica e nell'est Europa

Tre milioni di bambini sotto i 5 anni, ogni anno, muoiono di fame
13 ott 2017

Ogni anno, nel mondo, tre milioni di bambini sotto i 5 anni muoiono di fame. Un dato impressionante.  Ma non solo: un minore su quattro sotto i 5 anni è colpito da malnutrizione cronica, uno su dodici da quella acuta. Secondo l’ultimo rapporto di Save the Children, sono 52 milioni i bambini sotto i 5 anni che in questo momento stanno soffrendo la carenza improvvisa di cibo, mentre altri 155 milioni sono malnutriti cronici. Nei Paesi in via di sviluppo, due minori su cinque vivono in stato di povertà multidimensionale, con forti deprivazioni circa l’accesso al cibo, ai servizi igienico-sanitari e all’educazione. Solo nel 2016, poi, guerre e insicurezza alimentare hanno provocato la fuga di 65,6 milioni di persone e 122 milioni di bambini affetti da malnutrizione cronica vivono nelle zone colpite dai conflitti. Fin dalla sua nascita il NAAA si è impegnato a combattere questa piaga, con decine di progetti di cooperazione in ogni parte del mondo: Africa, Sudamerica, Asia, est Europa. Grazie all’aiuto di tanti sostenitori è stato possibile contribuire a garantire un pasto caldo a centinaia di bambini della Repubblica Democratica del Congo, del Nepal o di Haiti, solo per citare alcuni Paesi. C’è, però, ancora molto da fare: insieme è possibile dare una speranza a questi bimbi e, allo stesso tempo, garantire loro un futuro migliore. Per saperne di più sui progetti attivi, è possibile cliccare su questo link: http://www.naaa.it/modules.php?name=Cooperazione_progetti&siteid=9