27
apr
2018
  • NAAA App
NAAA Onlus

19 marzo: auguri a tutti i papà!

Auguri a chi l'arrivo di un bambino ha cambiato la vita, ma anche a chi presto lo diventerà

19 marzo: auguri a tutti i papà!
19 mar 2018

“Ogni uomo può essere padre. Ci vuole una persona speciale per essere un papà”. Con questa frase vogliamo fare gli auguri a tutti i papà. Sia a quelli biologici che a quelli adottivi, che sono papà di cuore, anche se non di sangue, perché hanno dato tanto e ricevuto di più. Oggi, lunedì 19 marzo, si celebra la festa del papà: una ricorrenza civile diffusa in alcune aree del mondo, celebrata in onore della figura del padre, della paternità e dell'influenza sociale dei padri. La data in cui si festeggia, però, varia da Paese a Paese. Quelle più comuni sono due: in alcuni Paesi di tradizione religiosa cattolica – come l’Italia, la Spagna e il Portogallo – la festa è celebrata il 19 marzo, giorno associato dalla Chiesa a San Giuseppe, padre putativo di Gesù Cristo; in molti Paesi la ricorrenza è fissata per la terza domenica di giugno come in Francia, nel Regno Unito e negli Stati Uniti. In alcuni Paesi la festa è associata ai padri nel loro ruolo nazionale, come in Russia, dove è celebrata come la festa dei difensori della patria, e in Thailandia, dove coincide con il compleanno del defunto sovrano Rama IX, venerato come padre della nazione. Auguri quindi a tutti i papà, a cui l’arrivo di un bambino ha cambiato la vita e auguri a chi, presto, lo diventerà.