20
ago
2018
  • NAAA App
NAAA Onlus

Costi procedurali

Italia e estero

Il NAAA è una ONLUS, acronimo di Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale: ciò significa che è un ente senza fini di lucro. Naturalmente l’attività di sostegno alla famiglia (pre e post-adottiva) e la gestione delle pratiche comportano un onere di spesa che è a carico della famiglia aderente. I costi procedurali sono stati determinati in coerenza con le disposizioni della C.A.I., secondo le tariffe rese pubbliche dalla stessa (www.commissioneadozioni.it). Indipendentemente dalla firma del conferimento incarico, saranno applicate ad ogni famiglia le tabelle in vigore al momento dell’effettuazione di ogni singolo pagamento.

Costi italia

Scadenze pagamenti (cfr Delibera CAI n. 13/2008/SG del 28-10-2008, art. 18 comma 1)

PERCORSO FORMATIVO All’accettazione delle indicazioni riportate nello studio preliminare la coppia può procedere con la formazione e ne corrisponde il costo prima dell’inizio della stessa. FORMAZIONE 1000 € (in caso di ulteriori adozioni con NAAA 670 €)
FIRMA MANDATO Alla firma del mandato si corrisponde il 50% del Costo Italia. COSTO ITALIA (50%) 2.450
DOCUMENTI PAESE Alla consegna della documentazione per il paese di destinazione si corrisponde il saldo Costo Italia e l’anticipo Costo Estero. COSTO ITALIA (saldo) 2.450COSTO ESTERO (anticipo) 3000
ABBINAMENTO All’accettazione dell’abbinamento il 50% dei costi esteri residui in base alla tabella costi in vigore alla data dell’abbinamento. COSTO ESTERO (50% residuo) Importo variabile
PARTENZA Almeno 15 gg prima della partenza si corrisponde il restante 50% a saldo del Costo Estero. COSTO ESTERO (saldo) Importo variabile

Costi estero

Insieme alla proposta d’adozione riceverete un prospetto con istruzioni dettagliate.

Cambio Paese

Il costo per il cambiamento paese è di € 2000 alla consegna della seconda documentazione.

ATTENZIONE: In casi particolari (cambi di Governo, atteggiamento contrario all’adozione internazionale del Paese, rigetto della documentazione presentata) è possibile avviare un ulteriore percorso di adozione. Le direttive della C.A.I. escludono l’apertura di più procedure adottive contemporaneamente salvo specifica autorizzazione.

Adozione di fratelli

L’adozione di fratelli ha un costo non definibile a priori, ma da concordarsi caso per caso, Paese per Paese. In caso di mancato versamento all’ente degli importi concordati, il dossier non potrà proseguire nel suo iter e, in coerenza con quanto espressamente previsto dalle linee guida della C.A.I., l’Ente sarà legittimato a dismettere il mandato.

Variazioni

Inoltre i costi esteri potranno in via eccezionale subire variazioni nel corso della procedura qualora si verificassero:

  • eventi eccezionali collegati all’andamento della singola pratica;
  • modifica tabelle CAI,
  • modifiche nella procedura del Paese che comportino maggiori esborsi in loco o significative fluttuazioni valutarie.

Rimangono comunque a carico e cura della coppia:

  • le spese di viaggio anche per i trasferimenti interni, comprese le penalità richieste dalle Compagnie Aeree in caso di spostamento di data;
  • spese di visti, soggiorno, accompagnatori e/o interpreti eventualmente richiesti dalla famiglia, forniti dall’associazione se disponibili, o che si rendessero necessari a discrezione dell’Ente, in casi del tutto eccezionali;
  • gli accertamenti effettuati dall'Ente ai fini dell'accertamento della situazione sanitaria del minore prima dell'abbinamento quando questo venga accettato dalla coppia;
  • rifacimenti/integrazioni/aggiornamenti della relazione psicosociale o test di personalità quando richiesti dall'autorità estera; la coppia ha la possibilità di rivolgersi all'Asl di riferimento, ad un professionista esterno oppure all'Ente stesso.

Effettuare il bonifico

I pagamenti relativi alle attività svolte dall’Ente dovranno essere eseguiti tramite bonifico bancario:

intestato a NAAA Onlus BANCA DEL PIEMONTE, Agenzia di Ciriè (TO)
IBAN: IT50 G030 4830 3800 0000 0081 162

Vi chiediamo, dopo aver eseguito il bonifico, di anticipare via fax o via mail (naaasede@naaa.it) alla Sede Centrale o locale dell’Ente copia della ricevuta di versamento rilasciata dalla banca. Le spese per il procedimento adottivo sono soggette a benefici fiscali: per usufruire dei suddetti benefici è necessario apporre ai versamenti la causale “spese adozione”. In tal caso gli esborsi costituiscono oneri deducibili dal reddito delle persone fisiche, nella misura del 50%, sulla base di certificazione rilasciata dall’Associazione.