23
mag
2022
  • NAAA App
NAAA Onlus

Gli enti autorizzati per le adozioni internazionali si riuniscono a Milano

“Il NAAA non solleciterà il Governo a nominare un nuovo vicepresidente della Cai”

24 gen 2014
"NAAA

Gli enti autorizzati per le adozioni internazionali si sono dati appuntamento a Milano. Giovedì 23 gennaio, oltre ai portavoce dei coordinamenti CEA e OLA ,erano presenti alla riunione - autoconvocata dalle stesse associazioni - anche 12 dei 34 enti che non si sentono rappresentati dai suddetti coordinamenti. “Identificare proposte condivise da tutti gli enti autorizzati non è semplice e non è scontato - afferma la presidente del NAAA, Maria Teresa Maccanti, presente all’incontro - Soprattutto non è accettabile, in sede di votazione, che il peso di un ente piccolo sia lo stesso di ente grande e strutturato. Per questo motivo il NAAA desidera non far parte di alcun coordinamento”. La presidente torna poi sulla nomina della vicepresidenza della CAI dopo la scadenza del mandato di Daniela Bacchetta. "Mi sembra anacronistico che il NAAA debba sollecitare il Governo a nominare un nuovo vicepresidente della Cai – prosegue la Maccanti - La commissione per le adozioni internazionali è l'organo che, oltre alla ordinaria amministrazione, detta le strategie ed esegue la vigilanza sugli enti. Il Governo ha altro di più importante a cui pensare, posso capire che l'adozione internazionale non sia una priorità. Ciò che chiederei all’Esecutivo è ben altro e proprio peer questo mi incontrerò a breve con altri enti strutturati come noi per valutare una serie di proposte per l'uscita dalla attuale periodo di difficoltà. Non ritengo quindi che sia compito degli enti sollecitare la nomina della vice presidente della Cai”.