05
dic
2022
  • NAAA App
NAAA Onlus

Vietnam, un altro importante riconoscimento per il NAAA

09 apr 2014
Per il supporto, dal 2011 ad oggi, ai bambini con bisogni speciali."certificato

Il NAAA, dal 2011 ad oggi, ha accolto 35 bambini con bisogni speciali, dal Vietnam. Il nostro ente, venerdì 4 aprile, ha ricevuto un certificato di merito, dall’autorità centrale del Paese asiatico insieme ad AFN ed altri enti stranieri (Cofa e La Providence dalla Francia, TDH dal Canada ed Aci dalla Spagna) per il proprio contributo nelle attività di supporto medico e di ricerca di famiglie per i bambini con bisogni speciali. A ritirare l’attestato era presente Bogdan Souvannasouck, referente in Vietnam.

Un altro punto a favore del NAAA per la formazione attenta, puntuale e mirata ai bisogni speciali del minore, accompagnata al far emergere le capacità genitoriali di ciascuna coppia che decide di intraprendere il percorso adottivo.

L'adozione di bambini con bisogni speciali non è per tutte le famiglie. La decisione di accettare un bambino “special needs” richiede una particolare attitudine ed un particolare impegno: proprio per questo le coppie che decidono di accogliere questi piccoli sono loro stesse persone molto speciali. "Noi pensiamo che accompagnando nella conoscenza delle difficoltà e dei problemi sanitari che affliggono i bambini con uno specifico programma formativo - afferma Maria Teresa Maccanti, presidente del NAAA - le coppie che si rendono più disponibili all'accoglienza, sono meno spaventate dalle patologie dei piccoli e aprono la loro famiglia con grande trasporto ai bambini con bisogni speciali".