26
gen
2022
  • NAAA App
NAAA Onlus

Una nuova responsabile per l'infopoint di Palermo

E' Carla Lo Sicco, psicoterapeuta: giovedì 17 dicembre si parte con una giornata sull'adozione

Una nuova responsabile per l'infopoint di Palermo
Foto: La presidente Maria Teresa Maccanti con Carla Lo Sicco, nuova responsabile dell'infopoint di Palermo
01 dic 2015

Una nuova responsabile per l’infopoint di Palermo: è Carla Lo Sicco. “Il mio incontro con il NAAA? E’ avvenuto quasi per caso – ammette la giovane psicoterapeutae sono rimasta piacevolmente colpita. In passato mi sono occupata del post adozione, anche nazionale, in particolar modo del periodo dell’adolescenza dei figli e delle problematiche di coppia. Ora mi trovo a vestire un ruolo nuovo, sicuramente impegnativo: ci metterò tutto l’impegno e l’entusiasmo necessario per far conoscere l’ente anche in Sicilia”. Nelle scorse settimane Carla Lo Sicco è stata a Ciriè, negli uffici della sede centrale del NAAA, per conoscere i nuovi colleghi. “Mi ha colpito la professionalità dell’ente – prosegue la nuova responsabile dell’infopoint di Palermo – così come il percorso adottivo, che è strutturato davvero molto bene. C’è una forte attenzione alla parte psicologica: la coppia e il bambino non vengono mai lasciati soli. C’è molto da fare ed il primo passo sarà la costruzione di una rete sul territorio per radicare ancor di più la presenza del NAAA in Sicilia”. Giovedì 17 dicembre, a partire dalle 17, ci sarà la prima “Giornata degli operatori”, dedicata all’adozione internazionale: l’appuntamento è nei locali dell’associazione Flavio Beninati, in via Quintino Sella 35, a Palermo. Soddisfatta la presidente: “Carla è la figura che ci mancava per completare la nostra presenza in Sicilia. Sono convinta che, grazie al suo contributo, riusciremo a dare un buon sostegno alle coppie che si avvicineranno all’adozione internazionale – conclude Maria Teresa Maccantivisto che, a partire da gennaio, inizieranno i corsi di formazione anche a Palermo. Non mi resta quindi che augurare buon lavoro alla nuova responsabile dell’infopoint siciliano”.