03
ago
2021
  • NAAA App
NAAA Onlus

Adozione minori vietnamiti

21 mar 2010
Esonero dalla legalizzazione dell’atto di nascita del minore adottato.4 marzo 2010 - Pubblicata la circolare n. 7 del 2010 relativa all’adozione di minori vietnamiti – Esonero dalla legalizzazione dell’atto di nascita del minore adottato.Circ MI n. 7/2010: Adozione internazionale di minori vietnamiti - l'atto di nascita può essere trascritto senza bisogno di legalizzazione Ministero dell’Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici Area III – Stato Civile Demografici Prot. Uscita del 04/03/2010 Numero 0002687 Classifica 15100 Roma, 4 marzo 2010 F/397 - AI SIGG. PREFETTI DELLA REPUBBLICA … - AL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI Direzione Generale Italiani all’Estero e Politiche Migratorie - Uff. III e IV - AL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA - Ufficio Legislativo - AL GABINETTO DELL’ON. MINISTRO - ALL’ISPETTORATO GENERALE DI AMMINISTRAZIONE - ALLA DIREZIONE CENTRALE PER LA DOCUMENTAZIONE E STATISTICA - ALL’UFFICIO I - Gabinetto del Capo Dipartimento Affari Interni e Territoriali - ALL’ANCI - ALL’ANUSCA - ALLA DeA CIRCOLARE N. 7 /2010 OGGETTO: Adozione internazionale di minori vietnamiti - Esonero dalla legalizzazione dell’atto di nascita del minore adottato. Come è noto, l’art. 4 dell’Accordo tra il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo della Repubblica Socialista del Vietnam in materia di adozioni internazionali, firmato il 13 giugno 2003, prevede l’esenzione dalla legalizzazione per i documenti e gli atti redatti, autenticati e certificati dalle competenti autorità di uno degli Stati contraenti per l’utilizzo nelle procedure di adozione. Sull’argomento, il Ministero degli Affari Esteri, anche sulla scorta delle considerazioni formulate dalla Commissione per le Adozioni Internazionali, ha comunicato che l’ambito di applicabilità del citato art. 4 dell’Accordo, nato tra le parti contraenti proprio con l’intento di semplificare e regolare l’intero procedimento adottivo, deve intendersi esteso a tutte le fasi della procedura di adozione, essendo stato finalizzato a garantire l’esenzione della legalizzazione anche dell’atto di nascita del minore adottato. Ciò considerato, e in relazione a quanto disposto dall’art. 21 del DPR n.396/2000, in caso di procedura di adozione relativa ai minori adottati in Vietnam, si potrà procedere alla trascrizione dell’atto di nascita del minore adottato senza richiedere la legalizzazione dell’atto stesso. Si pregano le SS.LL. di voler portare a conoscenza degli uffici demografici comunali quanto sopra comunicato e si ringrazia per la consueta fattiva collaborazione. IL DIRETTORE CENTRALE (Giovanna Menghini) r.mazza/statocivile Fonte: www.servizidemografici.interno.it