06
dic
2021
  • NAAA App
NAAA Onlus

Dolcetto o scherzetto? Bimbi protagonisti alla festa di Halloween

Presenti a Bari anche Olga Korostelkina e Yulia Suetina, referenti del NAAA nella Federazione Russa

Dolcetto o scherzetto? Bimbi protagonisti alla festa di Halloween
Foto: Tanti i bambini presenti alla festa di domenica 1° novembre a Bari
02 nov 2015

Dolcetto o scherzetto? Caramelle e dolci a volontà per i piccoli partecipanti alla prima festa di Halloween organizzata domenica 1° novembre dalla sede NAAA di Bari, che ha visto la presenza di oltre centoventi persone. Un’occasione per ritrovarsi tutti insieme e trascorrere qualche ora all’insegna dell’allegria e del divertimento da “Pizzaland”. E non sono mancate le sorprese, come la visita di Olga Korostelkina, referente del NAAA nella Federazione Russa, e di Yulia Suetina, rappresentante dell’ente nella Repubblica di Buriazia. Le due hanno potuto così incontrare le famiglie che hanno accolto i propri figli dal Paese dell’est Europa, che negli ultimi anni è diventato una delle mete preferite dalle coppie in attesa. Alla festa non poteva mancare la presidente Maria Teresa Maccanti, accompagnata dalla responsabile delle adozioni internazionali, Elisa Azeglio, e da Alberto Castelli, il responsabile degli eventi e delle iniziative promosse dall’ente. A fare gli onori di casa, le due volontarie della sede NAAA di Bari, Valeria Villoni e Mariacinzia Samarelli. “Un’ottima iniziativa – sottolinea la Maccanti – che è piaciuta a tutti, soprattutto ai bambini. Anche la formula che prevede la presenza dei referenti nei Paesi in cui operiamo si è rivelata vincente: è un’occasione per le coppie di familiarizzare con le persone che incontreranno quando si recheranno all’estero per la loro adozione. Un grazie quindi a Olga e Yulia che hanno voluto essere con noi in questa occasione, a tutte le famiglie che hanno partecipato all’evento, e a Valeria e Cinzia per aver voluto ed organizzato una bellissima festa”. I proventi della festa saranno destinati al progetto di sostegno “Gaia” in Cambogia, per realizzare una produzione agricola sostenibile con l’obiettivo di migliorare l’alimentazione e la sicurezza alimentare dei bambini e di creare una piccola fonte di reddito per rispondere alle esigenze primarie dei minori. Gli appuntamenti non finiscono qui: sabato 12 dicembre è in programma la festa di Natale a Roma e, il giorno successivo, domenica 13 dicembre, sarà la volta di Nole, in provincia di Torino. E non mancheranno le sorprese: è prevista infatti la visita di altri due referenti del NAAA. Chi saranno? Lo sveleremo nelle prossime settimane.