19
gen
2022
  • NAAA App
NAAA Onlus

Festa di Natale a Roma: buona la prima

Esordio positivo per l'iniziativa promossa sabato 12 dicembre dalla sede Lazio all'asilo "Il nido e le nuvole"

Festa di Natale a Roma: buona la prima
Foto: I referenti di Polonia, Perù e Vietnam con lo staff NAAA alla festa di Roma
15 dic 2015

Meglio di così, la prima festa di Natale organizzata dalla sede Lazio non poteva andare. Erano oltre un centinaio i partecipanti alla manifestazione andata in scena sabato 12 dicembre all’asilo “Il nido e le nuvole” di Roma, che già nel settembre 2013 aveva ospitato la festa dei 20 anni del NAAA. Una giornata dedicata ai più piccoli, i veri protagonisti della kermesse. A fare gli onori di casa c’era la presidente Maria Teresa Maccanti, accompagnata dal responsabile degli eventi, Alberto Castelli, senza dimenticare la responsabile della sede di Roma, Alessandra Di Sarno con il marito Massimiliano Guerrieri, e quello dell’infopoint di Napoli, Alfredo Tramontano con la moglie Alessandra Keller. Ma la vera sorpresa è stata la presenza dei tre referenti dell’ente all’estero, Marta Tomaszek dalla Polonia, Bogdan “Bobo” Souvannasouck dal Vietnam e Hugo Sánchez dal Perù. Spazio poi alla testimonianza di Massimo Massarelli e Tatiana Catallo, che hanno accolto Daria e Natalia, rispettivamente di 10 e 7 anni, due bambine arrivate nell’agosto 2013 dalla Polonia. Nel corso del pomeriggio non sono mancati i laboratori per i bimbi, dove i piccoli hanno realizzato gli addobbi per l’albero di Natale e assistito alle letture animate in compagnia delle ragazze del Semaforo Blu. La festa è proseguita con l’esibizione del coro dei bambini della seconda primaria della scuola Cristo Re di Roma e si è conclusa in bellezza con l’immancabile visita di Babbo Natale, che ha portato un piccolo dono ai bimbi presenti. I proventi della festa saranno devoluti al progetto di cooperazione Gaia, in Cambogia, per una produzione agricola sostenibile. “Un vero e proprio successo – ammette la presidente Maria Teresa Maccantinon ci aspettavamo così tante famiglie. La festa di Roma è stata un’occasione importante per poterci incontrare e condividere le nostre esperienze. Un ringraziamento va all’asilo per averci ospitato, ai volontari e ai dipendenti che si sono spesi per l’ottima riuscita della festa e soprattutto alle famiglie che hanno risposto positivamente e hanno voluto trascorrere con noi questa bellissima giornata resa ancora più speciale grazie alla presenza di Marta, Bobo e Hugo, che speriamo di poter riabbracciare presto alle prossime iniziative del NAAA. Cogliamo l’occasione per augurare buon Natale e felice anno nuovo a tutte le nostre famiglie e, in particolar modo, a tutti i nostri bambini”.