25
set
2022
  • NAAA App
NAAA Onlus

Tante le segnalazioni in arrivo dal Cile

Nelle ultime due settimane sono state candidate sei coppie disponibili ad accogliere, in totale, dieci bambini

Tante le segnalazioni in arrivo dal Cile
17 feb 2016

In questo primo mese e mezzo del 2016 sono tante le segnalazioni in arrivo dal Cile: soltanto nelle ultime due settimane, infatti, il NAAA ha candidato sei coppie disponibili ad accogliere, in totale, dieci bambini, tutti di età compresa tra i 4 ed i 9 anni. Per poter adottare un minore proveniente dal Paese dell’America Latina occorre un solo viaggio di circa due mesi. I tempi di attesa - in caso di segnalazione - sono molto brevi, mentre per quanto riguarda gli abbinamenti occorre aspettare in media 24 mesi prima di raggiungere il Sud America. In caso di candidatura per l’adozione di uno dei minori segnalati, i tempi di risposta oscillano tra i due ed i quattro mesi. Ogni settimana arrivano segnalazioni soprattutto dal Sename (Servicio nacional de menores), ovvero l’autorità centrale cilena, oltre che dalle due fondazioni private con cui il NAAA collabora: la Fondazione Mi Casa e la Fondazione ICYC. Nel 2015, sono stati 11 i bambini accolti in Italia provenienti dal Cile. “Le informazioni che riceviamo – afferma l’operatore Paese, Sarah Cavagliatosono sempre molto complete ed attendibili”. Per avere maggiori informazioni in merito è possibile contattare telefonicamente l’operatore Paese, chiamando la sede centrale al numero 011.9222178.