02
dic
2022
  • NAAA App
NAAA Onlus

Un aiuto ai ragazzi del Nepal grazie alla festa di Natale

Parte dei proventi dell'evento saranno destinati al progetto "L'istruzione è uguale per tutti"

Un aiuto ai ragazzi del Nepal grazie alla festa di Natale
29 nov 2016

Partecipare alla festa di Natale per permettere ai ragazzi che vivono in Nepal di accedere all’istruzione secondaria e ad una formazione elevata, dando loro la possibilità di inserirsi nel tessuto sociale del Paese asiatico. Parte dei proventi dell’evento in programma nel pomeriggio di domenica 11 dicembre a Nole Canavese (To), infatti, verranno destinati al progetto “L’istruzione è uguale per tutti”. La Children’s Home, storico partner del NAAA in Nepal, gestisce un orfanotrofio maschile a Mahendranagar, che ospita 92 bambini dai 5 ai 17 anni orfani o provenienti da famiglie in situazioni economiche precarie. La Florida International Boarding Higher Secondary School è una scuola di alto livello accademico, raggiunto attraverso servizi dedicati e un team di insegnanti altamente qualificati. I ragazzi possono frequentare la scuola grazie al sostegno a distanza e a finanziamenti privati. Attualmente la scuola è in difficoltà finanziarie a causa della diminuzione di sostenitori. “Il nostro intervento – spiega la responsabile Cooperazione e Sviluppo del NAAA, Paola Riccardimira a migliorare l’offerta formativa attraverso il pagamento di insegnanti qualificati, la realizzazione di una biblioteca scolastica e l’istituzione di nuove classi post diploma. Si tratta quindi non solo di permettere agli studenti più svantaggiati di avere un'istruzione, ma di creare le condizioni per cui, in futuro, anche i ragazzi provenienti dalle classi più disagiate possano occupare importanti posizioni lavorative. In una società chiusa come quella nepalese, rigidamente divisa in caste, vuol dire gettare le basi per una futura crescita collettiva. Non tutti possono accedere ai gradi più elevati d’istruzione, solo chi ha ottenuto un GPA maggiore o uguale a 1.6 può entrare al college o all’università L’obiettivo del progetto è quello di permettere agli studenti bisognosi, ma con un buon profitto scolastico, di continuare la propria istruzione fino ad un livello alto. È fondamentale per lo sviluppo di un Paese che non solo i figli delle famiglie agiate, ma anche i ragazzi provenienti da situazioni di disagio, possano accedere all’istruzione superiore e andare a formare, domani, la nuova classe dirigente”. Attraverso il progetto “L’istruzione è uguale per tutti”, il NAAA intende creare una biblioteca scolastica, poiché verranno acquistati due libri di testo per ciascuna materia per ogni livello ed i volumi saranno disponibili per la consultazione e lo studio; pagare lo stipendio agli insegnanti delle classi XI e XII, sia Commerciale che Scienza dell’educazione; pagare lo stipendio agli insegnanti del primo livello della BBS Bachelor in Business Studie; ed aumentare l’offerta formativa attraverso l’apertura delle classe II-III-IV BBS Bachelor in Business Studies. Le adesioni sono già aperte: per confermare la propria presenza è necessario compilare il modulo presente sul sito, mentre per ulteriori informazioni è possibile scrivere una mail a festa@naaa.it.