11
ago
2022
  • NAAA App
NAAA Onlus

Special needs, nuovi contenuti per le coppie in attesa

Da giovedì 19 gennaio il corso sarà arricchito da videolezioni sui bisogni speciali dei bambini

Special needs, nuovi contenuti per le coppie in attesa
Foto: Le dottoresse Cristina Bellan e Monica Airoldi con la responsabile Formazione, Claudia Perello
19 gen 2017

Una vera e propria rivoluzione per il corso “Special Needs”: a partire da giovedì 19 gennaio, le coppie in attesa troveranno al momento 32 videolezioni sui bisogni speciali dei bambini tenute da due docenti, ovvero la pediatra Cristina Bellan e la infettivologa Monica Airoldi. Un altro salto di qualità per uno dei corsi più apprezzati dai futuri genitori, il primo promosso on-line già nel mese di luglio del 2015: 36 quelli organizzati finora, a cui hanno preso parte 239 coppie. Le modalità di accesso rimarranno le stesse del passato: l'intero percorso formativo durerà sette giorni a partire dalla data pubblicata in agenda, interamente offline per potere accedere 24 ore su 24 ai materiali messi a disposizione e al forum che permette di essere in linea diretta con il medico, sotto la supervisione del tutor, ovvero la responsabile Formazione, Claudia Perello. La partecipazione è quindi garantita con continuità a tutti coloro che vorranno partecipare. Tutti possono prendere parte al corso: non solo le coppie in attesa che hanno conferito il proprio mandato al NAAA, ma anche coloro che si sono affidati ad un altro ente autorizzato e chi invece deve ancora scegliere a chi rivolgersi. Lo “Special Needs” è stato inserito all’interno di NAAA+, il nuovo servizio - attivo da novembre 2015 - pensato appositamente per le famiglie: per partecipare al corso occorrerà richiedere la MyNAAA #lacardchetiattiva al costo di 10 euro e si riceverà in regalo l’eBook dal titolo “Educare all'emozione”. Per avere maggiori informazioni è possibile scrivere una mail a claudia@naaa.it.