05
ago
2021
  • NAAA App
NAAA Onlus

La Tavola Valdese finanzia due progetti in Africa

I nostri progetti

La Tavola Valdese finanzia due progetti in Africa
Foto: Progetti in Africa
19 set 2018

Anche quest’anno la Tavola Valdese ha rinnovato la fiducia nei confronti della nostra Associazione finanziando due progetti in Africa.

Il primo progetto “Noi vogliamo il sole” nella Repubblica Democratica del Congo, prevede l’acquisto e il posizionamento dei pannelli solari al Centro medico La Santé e alla Casa di N’Selé.

Sembra incredibile, ma la municipalità di N’Selé a Kinshasa non è raggiunta dalla corrente elettrica e il centro medico, malgrado le promesse delle autorità locali, non dispone di energia elettrica. Quindi molte attrezzature non possono essere utilizzate e.si partorisce illuminati da lampade a petrolio! Finalmente con l’installazione dei pannelli solari potremo far funzionare i macchinari che già sono a disposizione come ad esempio l’incubatrice e potremo acquistarne nuovi. Ma soprattutto potremo illuminare le stanze e garantire maggior sicurezza.

Anche la Casa di N’Selé non è raggiunta dalla corrente elettrica e questo in un paese che, per tutto l’anno, ha 12 ore di luce e 12 ore di buio, vuol dire private di molte attività i bambini e soprattutto li espone a numerosi rischi per la loro sicurezza. E poi in futuro potremmo comprare loro una televisione che, per ragazzi che vivono nel centro, significa una finestra sul mondo e un momento di svago.

In Togo invece realizzeremo dei laboratori formativi per i ragazzi dell’Istituto di Adétikope  a circa 20 km da Lomé. Attraverso la creazione di laboratori artigianali sarà possibile da un lato creare reddito per l’Istituto e dall’alto dare una concreta formazione lavorativa ai ragazzi dell’Istituto e ai ragazzi disagiati del villaggio che potranno frequentare i corsi pagando una retta modesta e alla loro portata. I laboratori saranno: sartoria, parrucchiere, panificazione e produzione di gelati.  Verrà acquistato un mulino che potrà essere utilizzato dalle donne del villaggio a costi modesti.

Quindi grazie ancora una volta alla Tavola Valdese che, attraverso i contributi dell’8 per mille, ci ha finanziato anche quest’anno!