03
ago
2021
  • NAAA App
NAAA Onlus

Raccontiamo storie. Quelle vere.

Da oggi NAAA è presente su Instagram per raccontare cos’è e cosa fa la cooperazione internazionale

Raccontiamo storie. Quelle vere.
04 feb 2020

“Quello che mi è sempre piaciuto del mio lavoro” racconta Paola Riccardi, responsabile cooperazione e sviluppo ”è visitare i luoghi in cui realizziamo i nostri progetti: vedere i volti, i colori e i sorrisi… lo considero un grande privilegio. Vedere i progressi che vengono fatti grazie all’impegno del NAAA, vedere un cortile arido trasformarsi in un orto, vedere un bambino analfabeta che inizia a frequentare la scuola e  mostra con orgoglio la pagella... tutto queste emozioni sono difficilmente raccontabili. Forse un poeta potrebbe farlo, ma io non sono brava con le parole. Però, per fortuna, la tecnologia ci aiuta, riesco a portare a casa tantissime fotografie e tante altre le mandano i nostri referenti. E quelle foto raccontano una storia: una storia di speranza e di riscatto, una storia di donne e bambini che vogliono migliorare la loro vita e quella dei loro cari. E trasmettere queste sensazioni per me è importante: è importante sia per i nostri donatori, che ci concedono la loro fiducia finanziando un progetto o un sostegno a distanza, sia  per i “nostri” bambini, perché vedono cosa viene realizzato per aiutare altri bambini che vivono nel loro paese di origine”.

È per questo motivo che abbiamo deciso di aprire un account instagram NAAA, che sarà focalizzato soprattutto sulla cooperazione e sul sostegno a distanza, perché vogliamo accompagnarvi a vedere una realtà molto differente dalla nostra. E speriamo che ci vogliate seguire anche in questa avventura.

Se andate sul nostro profilo instagram potete vedere i risultati di un nostro progetto LAB TO realizzato presso  il Centro umanitario per il benessere dei bambini abbandonati a Adétikope in Togo, dove, grazie all’installazione di un forno, è stato realizzato un corso di formazione e i bambini dell’Istituto hanno pane fresco tutti i giorni! Venite a vederlo:

Vi aspettiamo!