27
giu
2022
  • NAAA App
NAAA Onlus

Aggiornamento dalla Referente Ucraina

Notizie dall’Ucraina, telefonata di questa mattina 12/03/2022 tra la Presidente e la Referente Vera.

Aggiornamento dalla Referente Ucraina
12 mar 2022

Oggi ho parlato a lungo con la nostra referente in Ucraina Vera che si trova in campagna con la madre anziana a una quindicina di km da Kiev.
Mentre eravamo al telefono ha iniziato a suonare la sirena che preannunciava un attacco aereo.
Vera non ha intenzione di lasciare l’Ucraina, è molto fiduciosa che fra un paio di settimane la guerra sarà finita e prevede di consegnare i documenti di 2 nostre coppie al DAP di Kiev a aprile.
Dice che Kiev si è svuotata, ci sono 2 milioni di persone in meno che si sono spostate in campagna o sono andate all’estero ma che la città tuttavia è operativa, la metropolitana funziona, ci sono negozi aperti e si va a lavorare compatibilmente con gli allarmi e il coprifuoco.
Gli aiuti umanitari arrivano, c’è cibo dove vive lei adesso.
Ci sono alcune zone dell’Ucraina che sono state bombardate a tappeto e pertanto è lì che bisogna concentrare gli aiuti (Mariupol e Nikolaiev) e garantire corridoi umanitari per far uscire le persone dalle zone più a rischio.
Vera insieme a Yuri hanno contattato alcuni istituti nelle zone sotto il controllo russo (per prudenza non citeremo le città). Sono stati sentiti 7 istituti, in tutti gli orfanotrofi  i bambini con situazione di abbandono sono stati evacuati in Polonia. Sono rimasti in orfanotrofio solo i bambini che hanno dei genitori e tutori perché per spostare questi ultimi c’è bisogno del consenso. A riguardo dei minori abbandonati, il tutore è il direttore dell’istituto quindi ha potuto procedere alla messa in sicurezza di questi bambini.
Gli istituti non sono stati danneggiati, sono integri ed hanno generi di prima necessità, non manca nulla, per ora.
Non ha potuto contattare istituti in zone di guerra.
Vera è molto positiva che la guerra terminerà a breve e che il 1° Aprile potrà andare al DAP a consegnare le documentazioni delle nostre coppie. Ci vedremo con Vera a giugno perché verrà in Italia per partecipare alle nozze di una ragazza adottata con il NAAA.
Vera chiede di utilizzare i fondi che stiamo raccogliendo per la ricostruzione alla fine della guerra e lei si occuperà personalmente del buon utilizzo degli aiuti.
Un grande saluto da Vera e da parte nostra un abbraccio all’Ucraina.

Riportiamo i riferimenti per la Raccolta Fondi "EMERGENZA UCRAINA" e ricordiamo che essendo DONAZIONI, il NAAA farà una certificazione (il prossimo anno) per ottenere un agevolazione fiscale da inserire nel 730!!!
 

N.A.A.A. Onlus
BANCA DEL PIEMONTE - AG- CIRIE’
IBAN IT62 W030 4830 3800 0000 0082 486


Causale: Emergenza Ucraina