05
dic
2022
  • NAAA App
NAAA Onlus

Notizie dall'Ucraina

Telefonata del 04/04/2022 tra la Presidente e la Referente Vera

Notizie dall'Ucraina
04 apr 2022

Ieri 3 aprile abbiamo parlato con Vera, ecco cosa ci ha detto:
Sto bene, anche i miei familiari stanno bene. E’ la prima notte che dormo senza le scarpe da ginnastica ai piedi! Ieri è stata finalmente liberata Kiev, le truppe si stanno spostando però hanno fatto delle atrocità nella zona di Bucha, la città capoluogo dove mi trovo sfollata in questo periodo” A questo punto decidiamo di non riportare le parole di Vera.
Tuttavia ci sono ancora tante città assediate, come saprete dalle notizie della TV. Grazie a Dio abbiamo gli alimenti e tanti sono arrivati dall’Italia che ringraziamo. La vita a Kiev sta ricominciando, stanno riaprendo i negozi, i bar e i ristoranti. Anche gli uffici stanno riaprendo. Il DAP (Autorità centrale per le adozioni) è aperto ma in periodo di guerra non si possono fare adozioni, nemmeno quelle nazionali; in compenso stanno tracciando tutti i minori che sono stati spostati dagli orfanotrofi e sono stati portati in Polonia o in altri paesi. Bisognerà aspettare che finisca la guerra.
Abbiamo bisogno dei kit di primo soccorso perché le persone non hanno nulla, non hanno di che disinfettarsi. Chiedo se è possibile con i fondi raccolti di comperare medicine, equipaggiamenti medici come appunto i kit di primo soccorso, vitamine, ecc.. Il cibo non manca per ora grazie agli aiuti che stanno arrivando da tutta l’Europa.

La telefonata è durata 45 minuti che è servita soprattutto a Vera per dare sfogo ai sentimenti. Grazie Vera per tutto quello che fai in queste condizioni difficilissime.
Siccome la fornitura di medicinali specifici non è cosa fattibile per noi, abbiamo pensato di fornire gli equipaggiamenti medici di primo soccorso e quindi stiamo contattando un’azienda specializzata per avere i preventivi. Vi aggiorneremo al riguardo.
 

Intanto l’emergenza Ucraina continua e quindi chi volesse partecipare può donare attraverso il N.A.A.A. che gestirà in prima persona insieme a Vera i fondi raccolti:
EMERGENZA UCRAINA
cc N.A.A.A. ONLUS
IBAN IT62 W030 4830 3800 0000 0082 486.

GRAZIE