27
giu
2022
  • NAAA App
NAAA Onlus
Un aiuto immediato ad un paese in ginocchio!

EMERGENZA NEPAL- AIUTA ORA!

La situazione in Nepal appare ogni giorno più drammatica. La prima grande scossa ha praticamente distrutto la città di Kathmandu e i numeri di questa catastrofe appaiono drammatici.

In queste situazioni sono sempre i bambini, la parte più fragile della società, a soffrire maggiormente: UNICEF stima che ci saranno più di 2.000.000 di bambini in difficoltà.

A  Goldhunga (VDC) nel Distretto di Kathmandu moltissime sono le case distrutte dal terremoto e la popolazione vive sotto i tendoni. La ricostruzione è ricominciata, ma scarseggiano le materie prime come i mattoni e le lamiere per i tetti. Inoltre è delicatissima la situazione sanitaria per la mancanza di servizi igienici e di acqua potabile.

In questa situazione  è forte il rischio di epidemie e colera. Sono totalmente azzerati qualsiasi tipo di servizi igienici e la gente dorme tra le macerie e gli escrementi.

Le richieste che ci sono arrivate sono per la realizzazione di bagni pubblici in modo che tutta la comunità possa usufruirne. Inoltre la popolazione ha ricominciato a ricostruire le abitazioni con materie di recupero (assi, teloni) ma sono necessarie le lamiere per realizzare i tetti. Il nostro impegno è quindi dedicato a interventi mirati su interventi estremamente concreti ma molto necessari.

Siamo in continuo contatto con il nostro referente che ci aggiorna sulle necessità della popolazione.

Il secondo intervento riguarderà i bambini in Istituto e in special modo la Children’s Home di Kathmandu

La situazione negli Istituti nepalesi era già al collasso prima del sisma e attualmente le organizzazioni che si occupano di infanzia temono che il numero degli orfani possa assumere proporzioni inimmaginabili.

Solamente in questa ultima settimana la Children’s Home ha accolto 22 bambini rimasti soli a causa del terremoto, con la speranza che sia possibile rintracciare i genitori o familiari.

In questa situazione il NAAA ha deciso di impegnarsi per portare un aiuto immediato cercando di intervenire dove il bisogno è maggiore.

I nostri interventi saranno quindi di due tipi

  • Aiuto ai bambini per i bisogni più impellenti: cibo, acqua potabile e medicinali.
  • Interventi su Istituti lesionati: il sisma ha provocato danni alle strutture degli Istituti e il NAAA collaborerà alla realizzazione degli interventi più urgenti

Oltre all’emergenza poi, continuano gli interventi di sostegno a distanza per la scolarizzazione dei bambini. Mai come ora infatti è importante continuare nel nostro sforzo per riportare i bambini alla loro quotidianità, per permettere loro di superare questa terribile esperienza.

ATTENZIONE! PER MOTIVI TECNICI IL NAAA NON PUO’ EFFETTUARE SPEDIZIONI DI MEDICINALI O VESTIARIO IN NEPAL.

Per sostenere il nostro intervento:

BANCO POSTA di Ciriè
IBAN: IT73 D076 0101 0000 0003 9682 109
oppure con bollettino conto corrente postale n. 39682109
intestato a NAAA Onlus
causale: Emergenza Nepal

Grazie a tutti coloro che hanno donato per questo progetto!