19
ago
2019
  • NAAA App
NAAA Onlus
Seleziona Paese
Bandiera Vietnam

Vietnam

Negli ultimi anni il Vietnam ha registrato una continua crescita dell’economia, come dimostra il dato relativo al Pil nel 2003, che registra un aumento del 7,24% tra i più alti tassi di crescita del mondo.

Nonostante 15 anni di rapida crescita, però, il Vietnam rimane ancora una nazione povera, classificata nel 2003 come uno tra i paesi meno sviluppati al mondo.

In Vietnam l’aspettativa di vita alla nascita è di 68,2 anni (65,5 per gli uomini e 70,1 per le donne). La mortalità infantile è di 42 per ogni 1000 nati vivi. La malnutrizione nei bambini raggiunge il 32%, il 17% dei bambini è sotto peso alla nascita, il 36% risulta malnutrito a 5 anni. il 32,5% della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà.

In una situazione come quella vietnamita, i più esposti sono, come sempre, i bambini. Sono in aumento i bambini di strada, chiamati “polvere della vita”. La prostituzione e la droga non sono gli unici problemi legati a questo fenomeno; la delinquenza giovanile è in forte aumento. In Vietnam si calcola che ci siano oltre 20.000 bambini di strada, col primato di Ho Chi Minh dove, secondo gli ultimi dati, ce ne sarebbero oltre 8.000.